top of page

CHIRURGIA GENERALE - CHIRURGIA DELL'OBESITÀ - PROCTOLOGIA

 
 
digestive-system_edited.jpg

Con la definizione "Chirurgia Generale" si indica, differentemente da quanto suggerisce la definizione stessa, quella branca della chirurgia che si occupa di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano gli organi della cavità addominale – intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, pancreas, cistifellea, fegato, dotti biliari – oltre alla mammella e alla tiroide.

La Chirurgia dell’Apparato digerente è il ramo della chirurgia che si occupa di trattare i disturbi a carico di uno o più organi dell’apparato digerente che necessitino di un approccio chirurgico.
 

L’Endoscopia digestiva è un controllo medico specialistico che prevede l’utilizzo di uno strumento specifico, ovvero l’endoscopio, costituito da fibre ottiche permette di visualizzare tratti che altrimenti sarebbero invisibili all’occhio del medico.

Inserito attraverso le normali cavità del corpo umano, questa sonda flessibile è poco invasiva e permette di avere grandi vantaggi diagnostici, vediamo quali sono gli esami principali che vengono effettuati in questo modo:

  • Gastroscopia. Con inserimento dalla bocca permette di studiare stomaco, duodeno e l’esofago del paziente.

  • Colonscopia. In questo caso la sonda passa dall’ano e permette una visione completa dell’intestino.

Tramite l’endoscopia digestiva per uno specialista è possibile individuare facilmente quelle che sono le eventuali problematiche presenti nel tratto gastro-intestinale e di preparare una terapia adeguata.

Presso il nostro Centro Medico potrai effettuare:

• Visita chirurgica;
• Visita Colo-proctologica;
• Visita gastroenterologica;
• Gastroscopia diagnostica ed operativa;
• Colonscopia diagnostica ed operativa.

Assistenza specialistica a cura di:

Dott. Alessandro Bartolini

 
bottom of page